Bigenitorialità sempre? Convegno - tavola rotonda

| Convegni APF Bigenitorialità sempre? Quante volte la conclusione del legame affettivo nella coppia genitoriale travolge anche la relazione con i figli? Magari è il figlio che sembra voler cancellare uno dei genitori dalla sua vita o forse è colpa di un genitore o di entrambi, Ma si ha un bel dire, allora, che la bigenitorialità è un diritto.

I profili bioetici della comunicazione istituzionale durante la pandemia

05 MAGGIO 2022 di avv. Cristina Arata Lo scorso 17 marzo, il Comitato Nazionale per la Bioetica (CNB) ha pubblicato un parere sulla comunicazione in tempo di pandemia soffermandosi, in particolare, sulla comunicazione istituzionale e sul suo interfacciarsi con quella scientifica degli esperti e con quella veicolata attraverso i media, il tutto in un contesto di emergenza, con livelli di intensità molto diversi nel corso del tempo.

Il diritto ad una vita senza barriere, anche digitali

05 MAGGIO 2022 di avv. Chiara Cucurlescu “Tutti hanno diritto a una vita senza barriere”. Questo è stato il messaggio lanciato l’1 dicembre 2020 dalla Presidente della Commissione dell’Unione Europea Ursula von der Leyen, in occasione della Giornata Europea delle Persone con Disabilità, durante la quale venne annunciata la presentazione di una nuova Strategia sui Diritti delle Persone con Disabilità, con l’obbiettivo di costruire un’Europa dove tutti possano godere degli stessi diritti e delle stesse opportunità.

Il trasferimento del genitore collocatario: quale sorte per la bigenitorialità?

05 MAGGIO 2022 di avv. Rebecca Gelli Con ordinanza del 14 febbraio 2022, la Cassazione ha respinto il ricorso contro la decisione della Corte d'Appello di Genova che, ribaltando le conclusioni cui era pervenuto il Tribunale, aveva autorizzato la madre a trasferirsi con il figlio dalla Liguria alle Marche, nel paese natale della donna, dove il minore aveva già vissuto nei primi tre anni di vita.

La coppia omosessuale ha diritto alla pensione di reversibilità?

di avv. Luana Momesso IL CASO: Caia aveva convenuto l’INPS dinanzi alla Sezione Lavoro del Tribunale di Bologna al fine di vedersi riconosciuto il diritto a percepire la pensione di reversibilità quale superstite della compagna Tizia, scomparsa, avendo convissuto per lungo tempo con la stessa, senza aver potuto contrarre matrimonio trattandosi di relazione tra persone dello stesso sesso. 05 MAGGIO 2022

Patti successori: una generica promessa verbale vincola la libertà del testatore?

di avv. Fulvia Catarinussi In tema di divieto di patti successori ex art. 458 c.c., la Corte di cassazione, con ordinanza n. 5555 del 21.2.2022, ha ribadito il principio di diritto secondo cui non deve sussumersi nella fattispecie astratta del patto successorio la semplice e generica promessa verbale manifestata all’interessato (o a terzi) di disporre dei propri beni in un determinato modo, poiché tale manifestazione, non creando di fatto un vincolo giuridico, non può ritenersi idonea a limitare la libertà del testatore, che è oggetto di tutela legislativa. 05 MAGGIO 2022

La maternità surrogata nel nostro ordinamento e l’ordinanza interlocutoria della Corte di Cassazione n. 1842 del 21 gennaio 2022

di avv. Stefano Armellini Con l'ordinanza n. 1842 del 21 gennaio 2022 la 1a sezione della Corte di Cassazione ha rimesso al Primo Presidente - per l’eventuale trasmissione alle Sezioni Unite - un complesso quesito mirante a fornire risposta, in base al diritto vivente (ed in attesa dell’intervento del legislatore), alle esigenze di riconoscimento del legame di filiazione tra il minore nato in seguito al ricorso alla maternità surrogata di una coppia omoaffettiva con il genitore intenzionale che non ha fornito il materiale biologico. 01 APRILE 2022
Ok
Questo website usa solamente cookies tecnici per il suo funzionamento. Maggiori dettagli